0

Decemberists – Her Majesty LIVE

A quasi un anno dall’uscita del loro ” Her Majesty” ( già in Playlist 2003), si torna a parlare dei Decemberists. Per il quartetto americano fatto di archi, fisarmonica, contrabbasso oltre a chitarre e batteria e che può contare sulla folgorante voce del singer/songwriter Colin Meloy, è arrivato il momento di far tappa in Europa, dopo aver concluso l’ottima tournèe americana con relativo pieno di consensi. Ricetta azzeccata quella dei menestrelli-cantastorie di Portland, pop-folk raffinato il loro, in cui riecheggiano i migliori “Grant Lee Baffalo”. Toni mai appiattiti, mai monocordi per una voce al limite del recitato pronta a rincorrere e ad essere rincorsa dagli svariati strumenti in scena, in una sorta di continuo effetto “unplugged”. Il risultato sono emozioni sparse per tutte le 11 tracce dell’album, dall’apertura con”Shanty For The Arethusa” come pure in ” The Bachelor and The Bride ” e in ” Billy liar ” dove momenti di calma si intrecciano ad improvvuise virate. A parte va detto di ” Los Angeles, I’m Yours ” che in un album va ribadito di ottime canzoni, si conquista il gradino più alto, 4 minuti e 20 secondi di pura melodia con un cantato che si inerpica per sentieri tortuosi consapevole di conoscere sempre la giusta via di uscita. I decembristi con la loro” rivoluzione di un giorno” saranno in Italia :

18-11-04 circolo degli artisti – Roma
19-11-04 covo – Bologna
20-11-04 da definire..

I commenti sono chiusi.