0

Marc Collin & Oliver Libaux – Nouvelle Vague

A volte basta un’ intuizione per comporre un ottimo disco. Questo è esattamente il caso del duo di produttori francesi Marc Collin e Olivier Libaux. La loro “idea”: tredici classicissimi del punk-new wave angloamericano fine settanta, primi ottanta riproposti in “salsa” bossa nova . Un mix esplosivo che si eprime in un pop-lounge raffinato e morbido, lontano magari dalla belligeranza degli originali ma senza perdere nulla della brillantazezza che quelle canzoni avevano saputo ritagliarsi nel panorama musicale di tutti i tempi . Tra le 13, vanno menzionate Love Will Tear Us Apart (Joy Division), Guns of Brixton (Clash), A Forest (The Cure) e Friday Night, Saturday Morning (Specials). Le voci sono quelle di emergenti cantanti francesi e non, il che rende l’esperimento ancora piu affascinante. Se qualcuno cercasse ancora  prove su come questo 2004 sia stato il ritorno degli ottanta, è stato accontentato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *