1

Babyshambles – Fu** Forever

Folgorato! quale altro termine usare per descrivere l’uscita del singolo “Fu** Forever” che andrà ad aprire le danze per il debutto dei Babyshambles, visto poi che tutto sommato i Babyshambles non sono altro che l’ex-libertines Pete Doherty, il termine “folgorato” si addice benissimo; eh si perchè se la scena inglese ha ancora qualcosa da dire è anche per personaggi come questo, tutto “genio e sregolatezza ” vita fatta di arresti per droga, risse e concerti (quando si presenta) in cui neanche sta in piedi e poi le canzoni, come questa “Fu** Forever” che parte con una domanda dai toni esistenziali (anche se non va presa troppo seriamente) “So what’s the use between death and glory?” e la risposta che sta tutta in quel “Fuck forever, If you don’t mind (don’t mind)” e che si trova pure in una musica dove stavolta si va oltre le atmosfere libertine nonostante dietro la produzione ci sia sempre l’ex-clash Mick Jones, stavolta cè una tensione quasi malinconica che poi si decomprime ed esplode in un cantato tanto disarticolato, sgraziato, ed urlato, ma altrettanto dannatamente coinvolgente; le chitarre stridule, alte che rischi di perderne le tracce,una batteria che a tratti martella quasi chiedendo di finire la corsa prima di terminarla in un urto frontale…Delle altre cinque tracce del singolo potrei anche parlare, ma sinceramente non credo che a questo punto a qualcuno interessi. Ci sarà tempo all’uscita dell’album…

Una replica a “Babyshambles – Fu** Forever”

  1. rapace ha detto:

    Splendido! Adrenalina allo stato puro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *