0

Novastar – Another Lonely Soul

Joost Zweegers, alias Novastar, è la novità della primavera 2006. Questo pluristrumentista belga dalla voce melodiosa, si presenta al grande pubblico attraverso il suo manifesto-sonoro : “Never Back Down” singolo che prelude all’ album “Another Lonely Soul”, concentrato emozionale puro, osannato dagli adetti ai lavori. Da un lato si scorgono i tratti per un nuovo Chris Martin (Coldplay), nel suo creare effetti di “sospesa malinconia”, se vogliamo più orientati verso gli epigoni Keane, per l’uso di tastiere e di cori, dall’altro però, al momento giusto, sa scostarsi dal british-style addentrandosi in sentieri folk-rock e meno pop-clichè. Cosi accanto a tracciati come “When The Lights Go Down The” e “Don’t Ever Let It Get You Down” destinati ai facili innamoramenti primaverili, ci sono perle come “Faith” con la voce che sussurra al pianoforte e si lascia cullare dai violini, come “Lend Me Love” e “Lost Out Over You” strutturate e complesse dove si arriva a scomodare il più ispirato Sting. Già disco di platino in patria con il precedente lavoro intitolato “Novastar”, al nuovo “Another Lonely Soul” non risulterà certo difficile bissare il traguardo, e perchè no spingersi oltre.

I commenti sono chiusi.