0

The Good The Bad And The Queen – The Good The Bad And The Queen

Il Buono, il Cattivo e la Regina, perfetta colonna sonora di un moderno western, ambientato in una fumosa Londra 2007, dove i vocaboli che ne fanno da padrone sono “cinismo” e “disincanto”. Immagini e fotografie dell’ennessima poprevolution voluta dell’imprevedibile ed eclettico Damon Albarn. L’artista inventore dei “Blur” prima, e dei “Gorillaz” poi, stavolta si é superato plasmando un progetto che è “ambient music” e “pop” al tempo stesso; modernità elettroniche e passato fatto di raffinate sfumature strumentali. Attorno ad Albarn una superband senza precedenti che può contare su musicisti del calibro di Paul Simonon, bassista leggenda dei Clash, sulla chitarra dell’ex Verve Simon Tong, suntuoso tributo britpop; … Continue Reading

0

The Good, The Bad & The Queen – Herculean

Il 26 Ottobre 2006 al Roundhouse di Londra ha preso ufficialmente inizio l’avventura targata “The Good, The Bad & The Queen”, ovvero l’ennesimo folle progetto di Damon Albarn. Questa volta Mr.Blur ha voluto davvero esagerare, cosi dopo l’esperienza con i Gorillaz, eccolo accompagnarsi ad una super-band in cui troviamo Simon Tong (già chitarrista e tastierista dei Verve), Tony Allen (ex batterista dei Fela Ransome Kuti) e sopratutto l’ex bassista dei Clash Paul Simonon. Lo stesso prodigioso cantante dei Blur parla di un album molto londinese; per quello che si è potuto per ora, ascoltare e vedere, può considerarsi la naturale prosecuzione di Parklife a 12 anni di distanza. L’album è atteso per gennaio 2007.

0

The Good, The Bad & The Queen – Herculean

Il 26 Ottobre 2006 al Roundhouse di Londra ha preso ufficialmente inizio l’avventura targata “The Good, The Bad & The Queen”, ovvero l’ennesimo folle progetto di Damon Albarn. Questa volta Mr.Blur ha voluto davvero esagerare, cosi dopo l’esperienza con i Gorillaz, eccolo accompagnarsi ad una super-band in cui troviamo Simon Tong (già chitarrista e tastierista dei Verve), Tony Allen (ex batterista dei Fela Ransome Kuti) e sopratutto l’ex bassista dei Clash Paul Simonon. Lo stesso prodigioso cantante dei Blur parla di un album molto londinese; per quello che si è potuto per ora, ascoltare e vedere, può considerarsi la naturale prosecuzione di Parklife a 12 anni di distanza. L’album è atteso per gennaio 2007.

1

Micheal Stipe – In The Sun

Micheal Stipe, voce dei R.e.m., da ancora una volta grande prova di forte sensibilità umana e grande accortezza al sociale. E’ da poco in circolazione questo “In The Sun” in ricordo della tragedia provocata dall’uragano Katrina, che appena sei mesi fà colpiva la città di Orlando in Florida, radendola al suolo. I proventi andranno interamente alla associazione umanitaria no-profit Mercy Corps. L’Ep raccoglie sei differenti versioni del brano “In The Sun” di Joseph Arthur, la prima come solista e le rimanenti in duetto rispettivamente con Chris Martin dei Coldplay, … Continue Reading

4

Starsailor – On The Outside

Possiamo tirare un bel sospiro di sollievo gli Starsailor sono tornati, più vivi che mai. La loro storia inizia a scriversi nel 2001 con l’album “Love Is Here” nome preso in prestito da un album di Tim Buckley, la critica impazzisce per loro (NME arriva a definirli la «migliore band in tutto il suolo britanico») vengono etichettati come l’unico gruppo in grado di contendere lo scettro ai Coldplay. Il ruolo di alter-coldplay si trasforma ben presto in un boomerang che porta il quartetto di Chorley, a smarrire drasticamente la strada al secondo tentativo “Silence Is Easy”(2003) rimane una prova troppo fumosa e anonima. Le domande a questo punto diventano tante: dove è finita la meravigliosa e struggente malinconia, … Continue Reading

0

Franz Ferdinand – You Coluld Have So Much Better

Nuovo singolo per i Franz Ferdinand,  dall’album ” You Could Have It So Much Better “

Pages ... 1 2 3 4