Salta al contenuto

Mese: Settembre 2005

Editors – The Back Room

Se fossero una famosa band del passato si chiamerebbero Joy Divison, forse il paragone risulta azzardato oltre misura ma ascoltando questo “The Back Room” debut-album targato Editors ritornano in mente in maniera troppo luccicante le atmosfere di “Curtisiana” memoria per poterne tacere il cofronto. Compiuto il dovuto rimando, parliamo pure del presente, iniziando da un suono intessuto a dovere di moderni beat elettronici secondo quel dance-mood ormai largamente sposato dai vari Franz Ferdinand e Bloc Party. L’incipit “Lights” è subito da brividi, voce corposa e passionaria quella del cantante Tom Smith, che in quel “Well I’ve got a million things to say..”

Babyshambles – Fu** Forever

Folgorato! quale altro termine usare per descrivere l’uscita del singolo “Fu** Forever” che andrà ad aprire le danze per il debutto dei Babyshambles, visto poi che tutto sommato i Babyshambles non sono altro che l’ex-libertines Pete Doherty, il termine “folgorato” si addice benissimo. Ebbene si, perchè se la scena inglese ha ancora qualcosa da dire è anche per personaggi come questo, tutto “genio e sregolatezza ” vita fatta di arresti per droga, risse e concerti (quando si presenta) e poi le canzoni, come questa “Fu** Forever” che parte con una domanda dai toni esistenziali (anche se non va presa troppo seriamente) “So what’s the use between death and glory?” e la risposta che sta tutta in quel “Fuck forever