Salta al contenuto

Tag: Interpol

Interpol – Fine Mess

A meno di un anno dall’uscita del riuscittissimo “Marauder”,  la band newyorkese annuncia questo nuovo ed inatteso singolo “Fine Mess” accompagnato da ulteriori  nuove date al tour americano. Paul Banks e soci stanno ritrovando una seconda giovinezza e questi tre minuti e quattordici  secondi  di oscuro post-punk rivelati in  “Fine Mess” ne sono la riprova.

Interpol – Antics

Atteso come uno degli eventi dell’anno è arrivato il momento di “Antics”,doveva essere l’abum della consacrazione e della maturità per il quartetto newyorkese e alla fine dei conti questo è stato. Rock “crudo” e “melodico”, buio e malinconico, affermare che si è di fronte alla realizzazione di un suono definitivo dopo appena due album potrebbe essere pretensioso ed esagerato, ma le realtà  è molto vicina a questo. Il punto di forza dell’ album è tutto ci centrato nell’atmosfera cupa, nel suono deliniato, nella voce che affronta le canzoni tutte con lo stesso “distacco” è un pò ( con le dovute distanze ) come ascoltare le tracce dei Bauhaus, dove a prescindere dal brano il modus operandi è identico.